L’area è caratterizzata dal torrente Aia, dal suo sbarramento che origina l’invaso, in cui è avvenuto l’insediamento di una discreta vegetazione palustre e ripariale, e da una serie di fossi e torrenti che segnano un paesaggio per lo più collinare