I due invasi sono bordati, ad est da una fitta boscaglia ripariale a salice bianco, frammista da elementi arborei di Pioppi ed Ontano Nero. Gran parte delle sponde del lago sono occupate da vegetazione ripariale,fino costituire veri e propri boschi ed estesi canneti che vegetano in diversi settori.